Intervista a Omar Garcia: la visita in Europa dei genitori dei 43 e le novità per la ricerca dei desaparecidos

Abbiamo raggiunto nuovamente Omar Garcia. Con lui facciamo il punto della situazione della lotta di Ayotzinapa. Lotta che sta allargando il raggio d’azione senza dimenticare i 43 studenti che mancano all’appello. Come sempre audio originale e testo scritto tradotto.

Una settimana fa una delegazione di genitori dei 43 studenti desaparecidos di Ayotzinapa è stata in Europa per incontrarsi con alcune istituzioni europee. Com’ è andato il viaggio?
Continue reading Intervista a Omar Garcia: la visita in Europa dei genitori dei 43 e le novità per la ricerca dei desaparecidos

Il gruppo Argentino di antropologia forense (EAAF) contraddice la verità storica fornita dalla PGR

Ieri, lunedì 9 febbraio, i parenti e i compagni dei 43 studenti di Ayotzinapa hanno convocato alle 12.30 una nuova conferenza stampa. Una conferenza stampa per contraddire scientificamente la verità “storica” con cui la Procura Generale della Repubblica messicana aveva provato a chiudere il caso.

10615490_811690572200044_3217753214352233363_n Continue reading Il gruppo Argentino di antropologia forense (EAAF) contraddice la verità storica fornita dalla PGR

Nuova intervista a Omar, uno dei portavoce degli studenti di Ayotzinapa. Audio e traduzione

A quasi una settimana dalla grande giornata internazionale di mobilitazione del 26.01 e la successiva conferenza stampa della Procura Generale della Repubblica messicana che ha dichiarato che i 43 studenti sarebbero morti e quindi per loro il caso è chiuso, noi abbiamo intervistato Omar Garcia per capire con lui le valutazioni a “caldo” ed il proseguimento della mobilitazione.

Ciao. Pensate che la conferenza stampa della Procura Generale della Repubblica è una risposta all’ Ottava giornata di mobilitazione globale per Ayotzinapa del 26 di gennaio?
Continue reading Nuova intervista a Omar, uno dei portavoce degli studenti di Ayotzinapa. Audio e traduzione

Il caso Ayotzinapa non si chiude con le deboli e pretestuose dichiarazioni della PGR. “Non ci lasciate altra scelta che lottare”

Quattro mesi ed un giorno il caso Ayotzinapa è chiuso secondo la Procura Generale della Repubblica Messicana, non secondo i genitori e gli studenti di Ayotzinapa.

Il giorno dopo l’ottava enorme mobilitazione mondiale che pretende la restituzione in vita dei 43 studenti della Scuola Normale Rurale di Ayotzinapa scomparsi dopo essere stati caricati su mezzi della polizia municipale di Iguala, stato del Guerrero, la PGR ha convocato in fretta e furia una conferenza stampa per dare risposte sull’andamento delle ricerche.

Ayotzinapa-Su-lugar-los-espera Continue reading Il caso Ayotzinapa non si chiude con le deboli e pretestuose dichiarazioni della PGR. “Non ci lasciate altra scelta che lottare”

VIII giornata d’azione internazionale per i 43 di Ayotzinapa

Diverse migliaia di persone hanno invaso lo Zocalo di Città Del Messico al termine di quattro marce che simultaneamente hanno attraversato la capitale del Messico dalle prime ore della mattina.

Sicuramente la manifestazione, o come è stata chiamata la megamarcha, più importante tra le oltre 70 iniziative che hanno preso parola e azione per l’ottava giornata globale di mobilitazione per i 43 studenti di Ayotzinapa.

1506489_447518892068345_7931767500060646089_n Continue reading VIII giornata d’azione internazionale per i 43 di Ayotzinapa