DI ELEZIONI E AUTONOMIA: APPUNTI SPARSI, E PARZIALI,SULLA SCELTA DI EZLN E CNI DI CANDIDARE UNA DONNA INDIGENA ALLE ELEZIONI MESSICANE DEL 2018

Di Andrea Cegna

Il quinto Congresso Nazionale Indigeno ha deciso di “nominare un consiglio indigeno di governo la cui parola sia incarnata da una donna indigena, delegata del CNI come candidata indipendente che partecipi a nome del Congresso Nazionale Indigeno e dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale nel processo elettorale dell’anno 2018 per la presidenza di questo paese.”

Sono le parole con cui EZLN e CNI hanno chiuso il loro congresso. Una notizia tanto forte e “assurda”, come l’ha definita lo stesso Subcomandante Galeano (ex Marcos), da contenerne due: la prima, semplice è la dichiarazione di partecipare al processo elettorale, la seconda è la scelta dell’EZLN di tornare a “dialogare” con la politica istituzionale.

Una proposta forte, e spiazzante che merita un pò di tempo e di spazio per entrarne nel merito.

img-20141105-wa0025-702x336 Continue reading DI ELEZIONI E AUTONOMIA: APPUNTI SPARSI, E PARZIALI,SULLA SCELTA DI EZLN E CNI DI CANDIDARE UNA DONNA INDIGENA ALLE ELEZIONI MESSICANE DEL 2018

1 gennaio 1994 – 1 gennaio 2014 : YA BASTA

Articolo scritto da 20zln.noblogs.org per il sito www.qcodmag.it

Il 1 gennaio del 1994 il mondo scopriva l’EZLN: Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale.

Il Messico, nel giorno dell’entrata in vigore del NAFTA (Trattato di Libero Commercio del Nord America), scopriva il Chiapas e conosceva una guerra che aveva il sapore di un movimento politico e sociale che impugnava le armi per non doverle mai piu’ utilizzare, non per conquistare il potere ma per contrastare il neoliberismo e conquistare diritti per gli indigeni disencendenti dei Maya.

IMG_4945 Continue reading 1 gennaio 1994 – 1 gennaio 2014 : YA BASTA