Elezioni in Messico. Il punto due giorni dopo.

Morti, arresti, esercito nelle città, schede elettorali bruciate, schede elettorali annullate (circa il 5%), 53% di astensionismo, sezioni elettorali non istallate, candidati fuori dai tre grandi partiti Messicani che si impongono in stati ricchi e borghesi, il PRI sotto il 30%, elezioni annullate a Tixla (città dove ha sede la Scuola Normale Rurale di Ayotzinapa): questa la giornata elettorale del 7 giugno in Messico.

635692937900062836w Continue reading Elezioni in Messico. Il punto due giorni dopo.

Il gruppo Argentino di antropologia forense (EAAF) contraddice la verità storica fornita dalla PGR

Ieri, lunedì 9 febbraio, i parenti e i compagni dei 43 studenti di Ayotzinapa hanno convocato alle 12.30 una nuova conferenza stampa. Una conferenza stampa per contraddire scientificamente la verità “storica” con cui la Procura Generale della Repubblica messicana aveva provato a chiudere il caso.

10615490_811690572200044_3217753214352233363_n Continue reading Il gruppo Argentino di antropologia forense (EAAF) contraddice la verità storica fornita dalla PGR